Sicilia, chiesta l’intercettazione della telefonata tra Tutino e Crocetta

Sicilia, il legale della rivista “L’Espresso”  ha chiesto oggi al gip copia delle intercettazioni telefoniche e ambientali tra il medico Matteo Tutino e il presidente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta

Rosario Crocetta - Foto LaPresse

Rosario Crocetta – Foto LaPresse

L’avvocato Fabio Bognanni, l’avvocato dei giornalisti Piero Messina e Maurizio Zoppi, collaboratori del settimanale “L’Espresso” autori del servizio sulla presunta intercettazione della telefonata tra il medico Matteo Tutino e il presidente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta, ha chiesto oggi al gip di Palermo copia delle intercettazioni telefoniche e ambientali, comprese quelle ritenute inutilizzabili e non trascritte, del fascicolo di indagine aperto dalla Procura su Tutino.