Scilla (Rc), sabato la cerimonia di consegna del Premio Omero

Scilla, Premio Omero: “Anime Nere” miglior film del Festival del Cinema di Scilla. Fabio Mollo miglior regista per “Il Sud è niente”

Fetival Venezia: Anime Nere di Francesco MunziLa cerimonia di consegna del Premio OMERO si terrà sabato 29 agosto 2015 a partire dalle ore 21:00 nello Scoglio di Ulisse presso il Porto di Scilla. Il Premio OMERO rende così omaggio al poeta greco che, narrando nell’Odissea del mito di Scilla attraverso la propria scrittura, ha consegnato alla storia un modello e una fonte d’ispirazione internazionale. L’ideatore del Premio, il giornalista scillese Filippo Teramo, che affidandone l’organizzazione del Festival del Cinema di Scilla all’ASSOCIAZIONE OMERO e alla FILM MAKER ACADEMY, con la comunicazione integrata della MADES DESIGN STUDIO, ha sempre riconosciuto nel poeta Omero il primo vero sceneggiatore della storia, le cui narrazioni fantastiche ne hanno fatto scaturire la passione del cinema. La cerimonia vedrà i protagonisti, ospiti del Festival del Cinema di Scilla, raccontare in pubblico la passione e il tanto lavoro dietro le telecamere. La “sala cinematografica”, allestita con la professionalità della FILM MAKER ACADEMY , sotto le stelle nel perimetro della cavea dello Scoglio di Ulisse, nel molo foraneo ai piedi della rupe su cui sorge il Castello Ruffo di Scilla, sarà perfettamente attrezzata per ospitare il Gran Galà della cerimonia di consegna del Premio OMERO e le proiezioni in programma. Questi i Premi 2015: Miglior Film, Anime Nere (regia Francesco Munzi), Miglior Regia, Fabio Mollo (Il sud è niente ), Miglior Attore Protagonista, Marco Leonardi, Peppino Mazzotta e Fabrizio Ferracane (Anime Nere ), Premio Speciale Omero Giovani, Giuseppe Fumo, (Anime Nere ), Miglior Attore Esordiente, Walter Cordopatri (La notte non fa più paura), Premio Speciale per la regia, Pier Luigi Sposato, (Il colore verde della vita), Premio Speciale per la Musica Francesco Loccisano (Scilla e Glauco), Premio Speciale Nuovo Soggetto Cinematografico Fernando Nicotra (Crisso), Premio Speciale alla carriera Aldo Ralli (La grande bellezza), Miglior Editore, Florindo Rubbettino (Anime Nere), Miglior Sceneggiatura, Gioacchino Criaco (Anime Nere), Miglior Cortometraggio, Vincenzo Caricari (Pietre). Lo Scoglio di Ulisse, location del Festival, è stato scelto quale luogo ideale per tale manifestazione, faraglione mitologico e leggendario che Scilla custodisce gelosamente come patrimonio paesaggistico di rilievo internazionale. E allora il Premio OMERO intende far raccontare, direttamente e in pubblico, ai protagonisti il proprio amore per il cinema. Il pubblico, non solo spettatore, avrà l’occasione di un incontro-dialogo con i protagonisti del Festival. Non tanto una nuova mostra ma la volontà di creare uno spazio inedito aprendo il Festival a tutti, produttori, attori, registi, cinefili e giovani in cerca di emozioni cinematografiche. L’occasione di vivere una serata a contatto con i protagonisti all’insegna del mito di Scilla e del cinema d’autore.