Scaletta Zanclea, ordigno bellico ritrovato in spiaggia

Immediato l’allarme della Capitaneria che ha interdetto lo spazio interessato, segnalando alla Prefettura di Messina l’urgenza di un intervento di bonifica

Ordigno-bellicoUn ordigno bellico è stato ritrovato nel fine settimana all’altezza di Capo Scaletta, ad una distanza di circa dieci metri dalla costa. Immediatamente la Capitaneria di Porto ha emesso l’ordinanza per vietare il transito delle navi e la balneazione nello spazio interessato, invitando la Prefettura ad effettuare gli accertamenti del caso per bonificare il territorio.

[foto di repertorio]