Categoria: FOTO & VIDEOMESSINANEWSSICILIA

Sbarchi a Messina, arrestati altri due scafisti. 300 euro il prezzo medio pattuito per la traversata: “non giratevi mai e guardate avanti” [FOTO]

Ancora uno sbarco a Messina. 225 uomini, donne e bambini sono stati accolti e rifocillati ieri mattina, al molo Marconi. Dopo i rilievi fotografici ed aver declinato le proprie generalità, i migranti sono stati accompagnati presso i centri d’accoglienza cittadini. La Squadra Mobile messinese ha poi continuato a lavorare per riuscire ad individuare chi era alla guida dei due diversi gommoni individuati e soccorsi dalla nave militare irlandese L.E. Niamh il 22 ed il 23 agosto scorsi.

Stavolta i racconti di chi ce l’ha fatta arrivano per lo più dalla Nigeria, dal Gambia e dal Senegal. Spesso emerge l’inquietante presenza di Boko Haram e la conseguente necessità di scappare in ogni modo dalla terra d’origine per salvarsi la vita. Viaggi funambolici lunghi mesi, a volte anni; rifugi di fortuna, lavori saltuari fino all’accordo per raggiungere l’Italia.

300 euro in media è il prezzo pagato stavolta. La prassi della sosta per più giorni in capannoni, dove i migranti in attesa di partire sono rinchiusi e controllati a vista da uomini armati, è stata rispettata anche in questa occasione.
Poi calci e pugni affinché tutti salgano sulle differenti imbarcazioni. Un’unica raccomandazione: “Non giratevi mai e guardate avanti”. E quindi la traversata lunga giorni senza cibo, acqua e salvagente.

Al momento sono due le persone individuate dagli investigatori della Mobile come responsabili del reato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Sono IBRAHIM Sulfyman, nato in Ghana il 02.06.1963 e YEBOAH Francis, nato in Nigeria il 27.06.1997. Altre due persone sono state deferite in stato di libertà per il medesimo reato. Uno dei due ha 17 anni.

Articoli recenti

Follia a bordo di un bus sulla Messina-Palermo: passeggero ferisce con delle forbici autista e bigliettaio, voleva fumare un sigaretta

Attimi di panico a bordo di un pullman sulla Messina-Palermo, passeggero va su tutte le furie e ferisce autista e…

17 dicembre 2018 15:56

Reggio Calabria, 5 DASPO per tifosi del Catania e del Cosenza protagonisti della rissa del porto di Villa San Giovanni [DETTAGLI]

Il Questore della Provincia di Reggio Calabria emette cinque provvedimenti di D.A.SPO. nei confronti di tifosi catanesi e cosentini responsabili…

17 dicembre 2018 15:54

Calabria: trovato un cadavere nelle acque del porto di Corigliano

Trovato un cadavere nel porto di Corigliano a Cosenza, indagini in corso E' stato ritrovato nelle acque del porto di Corigliano…

17 dicembre 2018 15:46

Cosenza: Occhiuto solidale sia con i cittadini che con ex Lsu-Lpu

Cosenza: traffico straordinario in città dovuto alla protesta dei lavoratori precari. Occhiuto solidale sia con i cittadini che con ex…

17 dicembre 2018 15:36

Il ministro Toninelli in Calabria: firmato l’accordo per il passaggio di 283 chilometri di strade ad Anas

Calabria: passano sotto la gestione Anas circa 283 chilometri di strade. L'accordo che avvia il trasferimento delle competenze è stato…

17 dicembre 2018 15:26

Reggio Calabria: “L’amaca” porta in scena Dickens, sabato al Cineteatro Metropolitano “canto di natale”

Reggio Calabria: l’Amaca”, sabato 22 dicembre, alle ore 21 al Cineteatro Metropolitano, porterà in scena “A Christmas carol swing, riduzione…

17 dicembre 2018 15:22