San Roberto (Rc), a Melia tutto pronto per la “Sagra du paniculu e da patata ra terra forti”

Fervono i preparativi presso Piazza San Gaetano a Melia di San Roberto per l’appuntamento di giovedì 20 agosto con la prima “Sagra du paniculu e da patata ra terra forti”

San RobertoFervono i preparativi presso Piazza San Gaetano a Melia di San Roberto, e in tutta la zona, per l’appuntamento, ormai imminente, di giovedì 20 agosto con la prima “Sagra du paniculu e da patata ra terra forti”. Una sagra destinata a diventare tra gli appuntamenti più amati e golosi di tutto il territorio preaspromontano e di quello dell’area dello Stretto, mettendo insieme sapori unici e grande musica. Quella tradizionale, in particolare. L’evento, organizzato dall’Amministrazione comunale di San Roberto, col patrocinio della Provincia di Reggio Calabria, del Parco Nazionale dell’Aspromonte, e della Regione Calabria, e con la collaborazione di enti vari ed associazioni, vuole essere una festa per i palati, con tantissime prelibatezze a base di patate, pannocchie e molti altri prodotti coltivati in “terra forte”, sapientemente cucinati come la tradizione contadina comanda, ma anche un momento di riflessione per lo sviluppo di una agricoltura che non sia più solo quella di sussistenza. In Piazza San Gaetano ci saranno espositori, cibi e produttori. Alle 18.00 il convegno dal titolo “Valorizzazione dei prodotti tipici locali”, mentre scatterà alle 19.30 il tanto atteso momento dell’apertura degli stand gastronomici per gustare i succulenti prodotti tipici locali in una serata allietata dall’intrattenimento musicale “Mino Reitano Story”. Una festa da gustare naturalmente insieme ai sublimi prodotti locali che, vogliono rendere Melia e San Roberto, uno dei punti di riferimento agricoli in tutta la Regione.