Ricordato l’appuntato Cozzupoli deceduto in servizio, il 9 maggio 1976, a Parghelia (VV)

Anche quest’anno il cappellano militare Don Ignazio Iacone ha officiato, per l’occasione, una santa Messa in suffragio della dell’appuntato Cozzupoli deceduto in servizio

guardia-di-finanzaAnche quest’anno, in Parghelia (VV), è stato ricordato l’Appuntato Scelto della Guardia di Finanza Cozzupoli Pietro deceduto, a seguito di incidente stradale, nel 1976. Il cappellano militare Don Ignazio Iacone ha officiato, per l’occasione, una santa Messa in suffragio della Fiamma Gialla deceduta in servizio, alla presenza della figlia Francesca, accompagnata dal marito e dai  figli, del Col. Paolo Valle – Comandante Provinciale ed altro personale delle Guardia di Finanza Vibonese. La celebrazione è stata animata dal Maestro Diego Ventura e dal Soprano Antonietta Pisano. Al termine della Santa Messa, sul luogo dell’incidente, è stato deposto un omaggio floreale e impartita la benedizione. La Signora Francesca, con grande emozione, ha ricordato il papà Finanziere, dai nobili sentimenti, sempre pronto ad aiutare coloro che avevano bisogno, dedito alla famiglia ed alla divisa che indossava con tanta fierezza, credendo fermamente nel servizio che svolgeva. La stessa, come rappresentante dell’Associazione di volontariato – ONLUS – Vittime del Dovere, dopo aver esteso a tutti i partecipanti i saluti del Presidente Nazionale – Emanuela Piantadosi e di tutti gli associati (oltre 500 famiglie di servitori dello Stato, appartenenti alle Forze dell’Ordine, alle Forze Armate e alla Magistratura, caduti o rimasti invalidi a seguito di atti di terrorismo, criminalità organizzata e comune) è stata lieta di ringraziare, a nome del Presidente, per la possibilità offerta di poter sottolineare l’impegno etico che le famiglie di vittime del dovere svolgono attraverso l’associazione, costituita esclusivamente da vedove, orfani, invalidi e genitori di quanti hanno sacrificato la propria vita per lo Stato .