Revocato quasi completamente il divieto di balneazione lungo il litorale sidernese

Siderno, in data odierna è infatti stata ristabilita la possibilità di balneazione nei pressi della battigia prospiciente la radice del vecchio pontile

SidernoL’Amministrazione Comunale di Siderno prosegue nel suo operato di ripristino del litorale cittadino. A seguito della riapertura dell’accesso all’arenile disposto lo scorso 11 giugno e a seguito della revoca del divieto di balneazione del tratto di mare compreso tra il Torrente Lordo e il prolungamento di via Genova, disposto il 19 dello stesso mese, in data odierna è infatti stata ristabilita la possibilità di balneazione nei pressi della battigia prospiciente la radice del vecchio pontile, andando dunque a revocare parzialmente quanto stabilito tramite ordinanza n° 31/2014. È necessario ricordare, tuttavia, che rimane invariato il divieto di balneazione sulla battigia alla foce del Torrente Garino, dove la situazione di pericolo ancora non è stata completamente risolta, ma per la quale si continua a lavorare intensamente. Con il presente comunicato, inoltre, si ricorda a chiunque spetti di osservare e far osservare le disposizioni presenti nell’Ordinanza, che saranno pubblicate integralmente all’Albo Pretorio, sul sito internet istituzionale del Comune e all’Albo degli Uffici marittimi. I trasgressori saranno puniti ai sensi di legge.