Renzi: “ora cercheremo di fare meglio, anche al Sud la musica è cambiata”

Matteo Renzi - foto LaPresse

Matteo Renzi – foto LaPresse

Messaggio ricevuto. Cercheremo di fare meglio al Sud”. Il premier Matteo Renzi si è impegnato con un lettore dell’Unità ad incrementare l’impegno del Governo nel Mezzogiorno, tragicamente fotografato dal rapporto Svimez. “Abbiamo fatto già – ha sottolineto in proposito Renzi nella sua rubrica del sabato di risposta ai lettori dell’Unità- molte cose buone con i contratti di sviluppo e Invitalia per forme di finanziamento di imprese innovative nel Mezzogiorno, . Adesso è fondamentale sbloccare i progetti incagliati, da Ilva a Bagnoli, dalla Sicilia a Reggio Calabria, per dare il segno concreto che finalmente la musica è cambiata”. Infine, “a proposito di Meridione – ha voluto rendere pubblico Renzi- mando un grazie a Debora Serracchiani che, con il suo prezioso lavoro, ha contribuito a far rientrare la crisi del Comune di Molfetta, con il sindaco Paola Natalicchio che ha deciso di ritirare le dimissioni. Una buona notizia e in bocca al lupo a Paola”.