Reggio, Villa Aurora: “principale obiettivo garantire prestazioni sanitarie di qualità, in tempi brevi e a tariffe accessibili”

Villa AuroraUna delegazione del Gruppo “Sant’Alessandro” S.p.A., guidata dal responsabile del management avv. Christian  Sorrenti, è stata ricevuta dal presidente Giuseppe Raffa.  Nel corso dell’’incontro, il rappresentante della  società laziale ( che di recente ha rilevato la clinica “Villa Aurora” S.p.A. di Reggio Calabria) ha  confermato che il principale obiettivo del gruppo imprenditoriale da lui rappresentato “è quello di garantire prestazioni sanitarie di qualità, in tempi brevi e a tariffe accessibili all’utenza”.  Numerosi gli argomenti trattati nel corso della conversazione:  Giuseppe Raffa, nella sua qualità di medico,  in particolare, si è soffermato sulla caratterizzazione dell’offerta rispetto alle esigenze del territorio ed alle prospettive  di questo punto nascite d’eccellenza nel contesto della futura città metropolitana. Il presidente della Provincia, sempre attento ai problemi occupazionali, ha ottenuto ampie assicurazioni  anche rispetto alla conferma del personale che prestava servizio prima del cambio di proprietà. Tra i temi trattati anche quello relativo agli investimenti futuri in grado  di mantenere alti i livelli di assistenza medica e al tempo stesso impedire, ancorché alle prese  con l’attuale momento di crisi economica, tensioni sociali  riconducibili ad eventuali e malaugurate ipotesi di ridimensionamento degli organici. Al termine dell’incontro, ritenuto una prima presa di contatto tra  il Gruppo “Sant’Alessandro” e le istituzioni locali, le parti  hanno messo in evidenza l’importanza di un’azione sinergica  in grado di limitare l’emigrazione sanitaria verso altre regioni italiane, fenomeno che spesso è dovuto ad un atavico pregiudizio nei confronti delle strutture  preposte alla  tutela della salute dei cittadini. E’ importante –  hanno  ribadito sia il dott. Raffa sia l’avvocato Sorrenti – non solo investire in know how per il miglioramento dell’offerta sanitaria, ma aprirsi al contesto territoriale attraverso una comunicazione efficiente ed efficace  che aiuti i cittadini  a considerare,  ancora di più rispetto al passato,  “Villa Aurora” un sicuro  punto di riferimento dei cittadini di Reggio e della sua provincia.