Reggio, sopralluogo del sindaco all’ex concessionaria Alfa Romeo

Sopralluogo del sindaco presso l’ex concessionaria Alfa Romeo di San Gregorio, immobile confiscato alla criminalità ed assegnato al Comune di Reggio Calabria

palazzo san giorgioAl lavoro il Sindaco Giuseppe Falcomatà che, oggi 13 agosto, unitamente al dottor Abenavoli, A.D. delle nuove Società in house Castore e Polluce, all’Assessore Muraca e ai consiglieri Brunetti, Burrone, Mauro e Paris, ha voluto effettuare personalmente un sopralluogo preliminare presso l’ex concessionaria Alfa Romeo di San Gregorio, immobile confiscato alla criminalità ed assegnato al Comune di Reggio Calabria, al fine di individuare una sede operativa per le società stesse. In tempi brevi l’Amministrazione Comunale potrà effettuare una stima dei costi di manutenzione e ristrutturazione dell’edificio che attualmente si presenta in condizioni di abbandono e che negli anni scorsi è stato oggetto di atti vandalici e di sottrazione di materiale elettrico. Sempre nella mattinata odierna il Sindaco, nell’ottica di una serrata spending review, ha verificato, presso gli scantinati di Palazzo San Giorgio, la possibilità di riutilizzare il mobilio, negli anni ivi accatastato, per l’arredo della futura sede delle Società. La volontà dell’Amministrazione, dopo anni di sperpero del denaro pubblico che ha portato alla locazione di immobili privati per ospitare uffici comunali e sedi delle società partecipate, è mettere a frutto ed utilizzare finalmente i beni confiscati, restituendo alla collettività quanto sottrattole dalla criminalità organizzata.