Reggio: scoperta piantagione di droga nella locride

Reggio, le piante erano a dimora in un terreno di circa 400 metri quadri, sistemato a gradoni e dotato anche di un impianto di irrigazione a goccia

Droga (1) Una piantagione con 250 fusti di canapa indiana, molti dei quali alti circa due metri, è stata scoperta a Mammola dal Corpo forestale dello Stato. Le piante erano a dimora in un terreno di circa 400 metri quadri, sistemato a gradoni e dotato anche di un impianto di irrigazione a goccia. Gli arbusti, mimetizzati tra la fitta vegetazione di macchia mediterranea, sono stati sradicati e distrutti. Indagini in corso per individuare i responsabili della coltivazione.