Reggio, Mileto-Castorina: “la tassa di soggiorno non sarà di 5 euro”

Reggio, sotto la guida del Presidente Antonino Mileto e del suo vice Antonino Castorina si è svolta l’audizione dell’assessore Neto e della dirigente del settore Spanò sul bilancio previsionale 2015

bus turistico reggioProsegue la discussione sul bilancio previsionale 2015 e le relative attività della II commissione consiliare così come disposto da calendario. Sotto la guida del Presidente Antonino Mileto e del suo vice Antonino Castorina si è svolta l’audizione dell’assessore Neto e della dirigente del settore Spanò. Si è discusso della proposta 136 del 14 agosto 2015 della giunta comunale, adottata in ottemperanza al d.lgsl 23/2011. Durante i lavori della commissione si  è sviluppata un ampia discussione che ha coinvolto tutte le forze politiche circa la necessità di valorizzare e potenziare l’offerta turistica della città recuperando le realtà culturali e ambientali che può offrire il nostro territorio con il gettito in entrata che può derivare dall’imposta. L’assessore Neto si è fatto carico di  procedere  con il dialogo ed il confronto con le associazioni di categoria  per concertare un regolamento che tenga presente le varie esigenze e la tipologia di imposta da adottare. Mileto e Castorina affermano: “emerge in modo evidente che la modulazione dell’importo non sarà assolutamente di euro 5 al giorno e comunque andrà differenziata in base alla categoria della struttura ricettiva in questione e non oltre i cinque giorni di soggiorno ;  il dialogo con chi di competenza sarà necessario per affrontare l’impianto generale di quanto previsto dalla legge al fine esclusivo di costruire e potenziare l’offerta turistica della nostra città , di formare percorsi di valorizzazione e formazione del nostro patrimonio umano e culturale, al netto della situazione ereditata e consapevoli che da una seria offerta turistica, concertata con gli operatori del settore,  nel pieno rispetto delle regole, può sviluppare un rilancio necessario per la primavera di Reggio Calabria”.