Reggio: al lido Piro Piro l’Europa al centro di un dibattito sul futuro della città

LidoPiroPiroL’Europa e la Calabria al centro del dibattito che si è tenuto nella suggestiva cornice del lido “Piro Piro” sul Lungo mare di Reggio Calabria, promosso dall’Anci Giovani Calabria e presentato dal capogruppo del Pd Antonino Castorina insieme ai consiglieri comunali Giovanni Latella, Filippo Quartuccio ed il segretario provinciale dei Giovani Democratici Francesco Danisi. Ad aprire i lavori il sindaco Giuseppe Falcomatà :  parlare di Europa, afferma il giovane sindaco, a Reggio Calabria in particolar modo, deve necessariamente includere il percorso da tracciare per la città Metropolitana e le enormi opportunità che ne possono derivare.

Tra i vari interventi una traccia del lavoro che si sta facendo su Reggio Calabria in collaborazione con il governo regionale e nazionale, importanti sono le parole del Capogruppo Pd in Regione Seby Romeo come dei parlamentari calabresi Demetrio Battaglia e Bruno Censore presenti per discutere dello sviluppo di Reggio Calabria ma soprattutto per testimoniare il proprio sostegno all’azione amministrativa di Giuseppe Falcomatà. L’assessore alle politiche comunitarie Giuseppe Marino si è soffermato invece sulla necessità di non perdere le opportunità che derivano dalla programmazione comunitaria e dall’esigenza di creare un link con chi ci rappresenta nelle massime assisi comunitarie.

Sotto la conduzione di Mario Meliadò  ed in diretta Radio su Antenna Febea, si è fatta  una panoramica sugli altri territori della Calabria, con le riflessioni di Artuto Pantisano, Presidente del Consiglio Comunale di Crotone e Vincenzo Capellupo consigliere comunale a Catanzaro. A concludere i lavori il parlamentare europeo Nicola Caputo, secondo le statistiche di Bruxelles tra i più attivi, che lancia una traccia di lavoro rispetto alla necessità di mettere in rete i vari territori della regione Calabria per costruire insieme una agenda europea sulla programmazione ma anche sull’informazione delle varie opportunità che dall’Europa posso venire e che spesso mancano.

Caputo si propone di essere il punto di collegamento tra istituzioni locali e Bruxelles e di questo Reggio Calabria ne ha davvero bisogno. Presenti all’incontro i consiglieri del gruppo consiliare al comune del Pd, Reset e La Svolta e gli assessori Giovanni Muraca e Armando Neri e vari dirigenti del Pd come Massimo Canale. Nella mattinata proprio rispetto alla necessità di creare una sinergia tra la regione Calabria e Bruxelles l’incontro istituzionale tra il presidente del Consiglio regionale della Calabria Nicola Irto ed il parlamentare Europeo Nicola Caputo – si è discusso della nuova programmazione comunitaria e anche del prossimo consiglio regionale dove si discuterà proprio di risorse comunitarie.