Reggio, un lettore a StrettoWeb: “gli amministratori non possono compensare l’inciviltà dei cittadini”

Lettera di un lettore a StrettoWeb: “perché non si prova ad essere più civili ed evitare di gettare le carte a terra o i mozziconi di sigarette?”

RifiutiLa lettera integrale di un cittadino di Reggio, Filippo Musarella, sul degrado in città, l’inciviltà dei cittadini e  l’amministrazione comunale:

Gentile redazione di StrettoWeb, volevo spendere due parole per quanto riguarda il degrado e l’abbandono in cui versa la nostra città nonostante da 9 mesi abbiamo una nuova amministrazione comunale.  Sui giornali si legge spesso di segnalazioni che mostrano il degrado e l’abbandono in cui versa la città; partendo dal presupposto che sono dalla parte dei miei concittadini, è doveroso spendere delle parole positive  nei confronti dell’amministrazione comunale. Gli amministratori hanno preso in mano una città ormai abbandonata e, per essere onesti, qualche miglioramento si è visto. Risulta evidente che un sindaco e 30 consiglieri comunali non possono compensare all’inciviltà che vige in città. Iniziamo tutti noi essere più civili ed evitare di gettare le carte a terra, i mozziconi di sigarette e gettare i rifiuti per strada. 

Filippo Musarella