Reggio: Fratelli la Bufala festeggia il 5° anniversario di attività [FOTO]

Il 25 Agosto di 5 anni fa il rinomato marchio Fratelli La Bufala, segno distintivo di italianità nel mondo, apriva i battenti a Reggio Calabria: 5 anni di successi, tante presenze e buona cucina Made in Italy

IMG_0127 (1)Ieri sera 25 Agosto, la rinomata pizzeria Fratelli la Bufala compiva il suo quinto anno di attività nella città di Reggio Calabria. Per l’occasione, il locale ha organizzato una serata di festa, con tanto di taglio della torta e brindisi condiviso con lo staff ed i clienti che, come di consueto, affollavano la sala. Fratelli la Bufala è un rinomato marchio della cucina made in Italy nel mondo, e porta alto il nome della pizza italiana per eccellenza; presente in tutto il territorio nazionale con i suoi affiliati ed anche all’estero, in città come Miami e Dubai, ha costruito il suo successo grazie alla forte identità italo-napoletana, e la voglia e l’orgoglio di far conoscere la storica pizza napoletana al mondo intero. 5 anni fa, la sfida di essere presente anche nella città reggina è stata colta da Giuseppe Ferrante, che, alla proposta di avviare una filiale di Fratelli La Bufala anche nella città di Reggio Calabria, non ci ha pensato due volte ed ha accettato seppur ha ammesso che fino ad allora non era mai stato a Reggio e non conosceva dunque né la città né il calore e l’ospitalità dei residenti.

IMG_0129 (1)Ha infatti dichiarato “nei miei numerosi viaggi in tutta Italia ed all’estero per seguire da vicino le ricette ed i menù dei Fratelli la Bufala, ero arrivato solo fino a Villa San Giovanni.  Ma, una volta arrivato qui, ho scoperto una realtà che mi ha affascinato fin da subito: oggi posso dire che, dopo Napoli, la mia città di origine, sento Reggio come una seconda casa”. La pizzeria ha festeggiato il suo quinto anno a Reggio, una città che pullula di pizzerie, e dove quindi, la concorrenza può diventare spietata. A tal proposito Giuseppe Ferrante, meglio noto come “Peppone” ha dichiarato: “non temo la concorrenza anche perché il tradizionale impasto napoletano sono in pochi a saperlo realizzare; io provengo da generazioni di pizzaioli e fin da bambino, a soli 7 anni, già osservavo i pizzaioli napoletani per carpire i loro segreti e quel mondo mi affascinava”.

IMG_0128Qual è dunque il segreto del successo dei Fratelli La Bufala nel mondo? Qualche ingrediente segreto? O forse una particolare tecnica di lavorazione nella preparazione dell’impasto e dei piatti? Sicuramente, la scelta degli ingredienti e le antiche tecniche pizzaiole napoletane fanno la differenza ma Peppone ci tiene a precisare che “non c’è nessun segreto. Il successo sta solo nella passione di svolgere il proprio lavoro. Se c’è la passione, questa ti spingerà anche a sopportare i sacrifici ed il duro lavoro. Io amo fare il pizzaiolo, ed amo dedicarmi ai clienti per capire i loro gusti, i loro umori, e trovare la chiave per soddisfare il loro palato”. Non a caso, nonostante la tradizione della pizza napoletana sia la base del successo, non sono escluse nuove sperimentazione ed innovazioni che possano sposare la tradizione. Lo stesso Giuseppe Ferrante infatti, ha raccontato di aver sperimentato una particolare pizza nel cui impasto c’è acqua di mare depurata: il gusto più delicato e naturale è stata apprezzata dalla clientela. “A Reggio ho trovato una seconda casa, i progressi ed il successo lo devo anche a tutti i ragazzi che lavorano con me, al mio staff, a cui sono molto legato” e commuovendosi aggiunge” sono una seconda famiglia. Un ringraziamento speciale inoltre a Geppi Marotta, il ”padre“ dei Fratelli La Bufala, che in questi anni ha portato avanti il progetto nel mondo e che oggi non c’è più ma grazie alla moglie ed alla figlia lo spirito dei Fratelli La Bufala continua a vivere”. Fratelli La Bufala a Reggio ha soddisfatto le aspettative? Sorridendo conclude, “al meglio, non c’è mai fine”.