A Reggio una conferenza della Camera Nazionale Giovani Fashion Designer

Foto Marco TarantoLa Camera Nazionale Giovani Fashion Designer (CNGFD), domenica 16 agosto, alle ore 19:00, a Reggio Calabria, presso il rinomato “Nìu Beach Garden” di Nick Maltese e Giuseppe Polimeno presenta: “Fashion Conference. New Generation del Made in Italy”. Special Guest lo stilista Marco Taranto, vincitore della prima edizione di “Project Runway Italia”, il talent show sul mondo della moda di FoxLife. Durante la Fashion Conference, dedicata alla New Generation del Made in Italy, Marco Taranto, uno dei fashion designer più interessanti e promettenti di questa giovane generazione di stilisti, racconterà del suo percorso professionale, della sua vittoria al talent show e dei suoi progetti futuri. Interverranno, anche, il presidente della Camera Nazionale Giovani Fashion Designer Giuseppe Fata, il direttore generale della Camera Nazionale Giovani Fashion Designer Alessandra Giulivo, l’architetto e designer Nick Maltese e l’Art Director del “Nìu Beach Garden” Alessandro Laganà. Priorità assoluta della Camera Nazionale Giovani Fashion Designer è quella di promuovere, valorizzare, sostenere i giovani fashion designer poiché il proprio motto è: New Generation” ragion per cui : Vista la professionalità, l’unicità ed i grandissimi risultati raggiunti da Marco Taranto, che lo hanno portato a contraddistinguersi per alti meriti nel mondo della moda, la Camera Nazionale Giovani Fashion Designer, ha deciso di conferirgli l’incarico di “Creative Director Giovani Fashion Designer della CNGFD”. Marco Taranto, di origine calabrese, si è aggiudicato l’agguerrita finalissima di “Project Runway Italia”, durante la quale ha presentato la sua collezione, ispirata alle chiese gotiche, al Palazzo del Ghiaccio di Milano, teatro delle più prestigiose sfilate della settimana della moda milanese. Ad incoronare il vincitore sono stati i giurati Alberta Ferretti, Tommaso Trussardi ed Eva Herzigova, conduttrice del talent. Nato in Germania e cresciuto in Calabria, Marco Taranto ha scoperto la sua passione per la moda grazie alla nonna Rosa, sarta di professione, e proprio a lei ha voluto dedicare la vittoria. Assistente docente presso l’Accademia di Moda di Roma, ha vinto grazie alla determinazione e all’originalità delle sue creazioni, con uno stile inconfondibile che ha conquistato la severissima giuria. La moda per lui rappresenta l’unico modo per sfogare quello che ha dentro, per comunicare e per sentirsi vivo. Il suo processo creativo si basa su un’intima riflessione personale che rende le sue creazioni concettuali e tutt’altro che scontate. Affascinato dal mondo sacerdotale, Marco fonde moda e spiritualità in un mix davvero inconsueto, arricchito ulteriormente dall’esperienza come ballerino al teatro San Carlo di Napoli. Dopo la vittoria, per Marco, si sono aperte le porte del mondo del fashion: lo stilista si è infatti aggiudicato un contratto per un anno, adesso rinnovato a tempo indeterminato, nell’ufficio creativo della Trussardi ma anche un viaggio a New York durante la settimana della moda con accesso al backstage delle sfilate più esclusive. I pezzi migliori della sua collezione sono stati, altresì, pubblicati sul mensile di moda “Marie Claire”. Il giusto coronamento di un sogno.