Reggio: la “brigata del sorriso” torna in scena questa sera a Piazza Castello

Reggio, nell’ambito delle manifestazioni inserite nel programma dell’Estate Reggina, infatti, La Compagnia Teatrale La brigata del sorriso torna in scena

piazza-Castello-Reggio-CalabriaIl teatro popolare stasera incontra il suo pubblico nella splendida cornice del Castello Aragonese. Nell’ambito delle manifestazioni inserite nel programma dell’Estate Reggina, infatti, La Compagnia Teatrale La brigata del sorriso torna in scena, in questa suggestiva location, con la rappresentazione teatrale “Pu pani e pu vinu si cangia u vicinu”, commedia brillante in due atti, in vernacolo, di Gisella Martino per la regia di Cristina Marino. Lo scenario è quello di un cortile sul quale si affacciano le case di due famiglie alquanto diverse tra loro: una benestante e l’altra che definire modesta sarebbe un complimento! Battibecchi e baruffe tra le due casate, corteggiamenti e malintesi animano il cortile, ma è l’improvviso arrivo della sorella di Don Gaetano, il fattore agiato, che porta il vero scompiglio tra i personaggi scoperchiando una verità inaspettata che rivela come, a volte, il desiderio di diventare ricchi può portare l’uomo a compiere azioni prive di qualunque valore morale. “Pu pani e pu vinu si cangia u vicinu” dimostra che per cose di poco conto si è pronti a perdere anche l’amicizia con i vicini o con i parenti. Ma non sempre le malefatte hanno un lieto fine…. La brigata del sorriso coinvolgerà il pubblico in uno spettacolo trascinante e ricco di colpi di scena, facendo rivivere in maniera ironica consueti aspetti della vita quotidiana, espressioni e parole tipiche del nostro dialetto. Ci piace pensare al teatro amatoriale come mezzo di diffusione del buon umore, di cui oggi c’è tanto bisogno, ma anche come strumento di valorizzazione e rivalutazione delle tradizioni popolari di cui è intessuto il territorio calabrese. Appuntamento quindi a questa sera, 22 agosto, alle 21.30 a Piazza Castello.