Reggina: non ci siamo, il progetto non decolla. Sfuma l’accordo con Crocetti, Di Bella e Terracciano?

Reggina, brutte notizie dal ritiro della piana: manca l’accordo economico con i due difensori centrali e l’attaccante Crocetti

reggina (2)Continuano i colloqui serrati tra il dg Martino ed i calciatori nel ritiro di Cittanova per trovare l’accordo economico. Dalle voci che giungono dall’entourage di alcuni calciatori le notizie non sono positive in quanto è più che probabile che l’attaccante 31enne Crocetti, reduce dal campionato vittorioso con la Robur Siena grazie alle sue 13 marcature, il difensore Di Bella ed il centrale difensivo Terracciano hanno rifiutato la proposta della società e salvo ripensamenti non faranno più parte dell’organico. Tre elementi di assoluto valore per la categoria, ma visto il budget (450 mila euro complessivi per il progetto tecnico) l’esperto Gabriele Martino è costretto suo malgrado a far quadrare i conti secondo le linee guida della società. Tutto come nelle previsioni invece per Lavrendi, ZampaglioneCorso, Roselli, D’Angelo e gli Under. A questo punto oltre all’urgenza principale nel reparto difensivo (i due centrali difensivi titolari, il terzino sinistro e il portiere), bisogna lavorare non solo a centrocampo ma anche in attacco.