Reggina, forte pressing sul talento di Bari Marco Ventrella. Domani amichevole con la Juniores

Reggina, si lavora sul mercato: pressing per il portiere barese Marco Ventrella

Marco VentrellaHa 19 anni, è un classe ’96 ed al momento è uno dei portieri più talentuosi delle giovanili italiane: Marco Ventrella, barese doc, nel giro delle nazionali giovanili, ha svolto il ritiro per-campionato con la prima squadra del Bari (serie B) dov’è cresciuto sin da piccolissimo nel settore giovanile. E’ stato tra i migliori nell’ultima stagione con la squadra Primavera che ha visto il Bari fermarsi soltanto ai Quarti di Finale scudetto contro la Fiorentina. I pugliesi vorrebbero tenerlo come terzo portiere in B dopo Guarna e Micai, ma il pressing della Reggina è molto forte per portarlo in prestito in amaranto. La società è alla ricerca di un portiere under, l’alternativa è Pietro Marino che garantirebbe affidabilità ed esperienza ma ha 28 anni e bisognerebbe poi trovare un altro Under per un altro ruolo in altri reparti.

reggina (1)Intanto la squadra continua a lavorare nel ritiro di Cittanova e domani disputerà la seconda amichevole stagionale a Polistena contro la squadra Juniores allenata da mister Domenico Zito (ore 16:30). In prima squadra si sono aggregati altri due giovani provenienti dal Barletta, sono under (un classe ’96 e un classe ’98) in prova. Si tratta di un attaccante e un difensore centrale. Cozza e il suo staff tecnico dovranno valutarli per decidere se tesserarli o meno.

La società continua a sondare il mercato e sta avendo numerosi confronti con molti calciatori che però prendono tempo perchè aspettano di capire come evolverà la situazione della Lega Pro, e sperano ancora entro la prossima settimana, di essere ingaggiati e tesserati in Lega Pro. In tutti i casi si tratta di calciatori di spessore per la serie D, al punto che al momento coltivano la speranza di disputare la categoria superiore. Ovviamente il club amaranto continuerà a seguire la situazione e sta lavorando in modo molto serio per fornire a mister Cozza un organico assolutamente competitivo per il vertice.