“Quel parcheggio è mio”: automobilista accoltellato in Sicilia

coltelloUn pregiudicato che pretendeva di riservare per sua figlia un parcheggio libero ha accoltellato un automobilista di 37 anni per impedirgli la sosta. E’ accaduto a Vittoria (Ragusa). L’aggressore, un pregiudicato di 65 anni, e’ stato idenficato dalla polizia alcuni giorni dopo i fatti e denunciato per lesioni personali aggravate, minacce e porto abusivo del coltello fuori dalla propria abitazione. Le indagini sono state avviate dopo l’esposto della vittima, che ha subito una ferita al collo, medicata al pronto soccorso dell’ospedale cittadino e giudicata guaribile in sei giorni. Stava per parcheggiare la sua auto in uno stallo libero di via Principe Umberto, quando e’ stato minacciato da sessantenne che gli ha ingiunto di andarsene perche’ lo spazio era riservato a sua figlia. Alle insistenze dell’automobilista, ha prima colpito con un pugno il lunotto posteriore della vettura e poi attraverso il finestrino gli sferrato una coltellata al collo. in pieno centro. Frattanto e’ sopraggiunta la figlia del pregiudicato, che lo ha invitato a calmarsi e lo ha allontanato. Il ferito e’ prima andato al pronto soccorso, poi ha sporto denuncia alla polizia.