Previsioni Meteo, temporali “di forte intensità”: il bollettino per oggi e domani

Il Servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di oggi e domani

pioggia-intensaIl Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia. Situazione: una perturbazione attualmente presente su nord-ovest, Sardegna, Lombardia, Emilia Romagna e Toscana tende a muoversi verso sud-est ed andra’ ad interessare nel suo movimento le restanti regioni centro meridionali, specie quelle del versante tirrenico. Prevalente stabilita’ sul nord-est. Tempo previsto fino alle 24 di oggiNord: molto nuvoloso o coperto su Piemonte, Val d’Aosta, Liguria, Lombardia ed Emilia Romagna con precipitazioni diffuse anche a carattere temporalesco di forte intensita’. Nubi in diradamento e fenomeni in attenuazione sulla Val d’Aosta nel corso della mattinata, mentre su Liguria, Lombardia e Piemonte dal pomeriggio e sull’Emilia Romagna dalla sera. Inizialmente da poco nuvoloso ad irregolarmente nuvoloso sul resto del nord, ma con addensamenti che si faranno via via piu’ consistenti su Veneto e Trentino Alto Adige nel corso del giorno, con brevi piovaschi sui relativi settori alpini nel pomeriggio e dalla sera ampie schiarite.

Centro e Sardegna: sulla Toscana, specie sui settori piu’ settentrionali, cielo da molto nuvoloso a coperto con associate precipitazioni diffuse: i fenomeni risulteranno anche a carattere temporalesco di forte intensita’. Sulle restanti aree iniziali condizioni di cielo da irregolarmente nuvoloso a nuvoloso ma con tendenza ad un aumento della nuvolosita’ nel corso della mattinata e con possibilita’ di precipitazioni da sparse a diffuse, che risulteranno anpioggia rcche a carattere temporalesco. I fenomeni, specie sulle aree costiere del Lazio, potranno risultare diffusi e assumere anche forte intensita’. Sud e Sicilia: iniziali condizioni di cielo da poco nuvoloso ad irregolarmente nuvoloso, salvo locali addensamenti piu’ consistenti lungo le aree costiere tirreniche associati a brevi piovaschi. Nel corso della prima parte della giornata aumento della nuvolosita’ con associate precipitazioni, che sulla Campania risulteranno diffuse con possibilita’ anche di temporali di forte intensita’. Sulle restanti aree i fenomeni risulteranno meno consistenti ed a carattere sparso. Dalla sera nubi e fenomeni si attenueranno su gran parte delle regioni ma persisteranno sulla Campania. Temperature: minime in calo su Sardegna, Toscana, Lazio e regioni settentrionali in modo piu’ marcato su Liguria e Piemonte; stazionarie altrove. Massime stazionarie su Sicilia, Calabria e Puglia, in diminuzione sul resto del Paese in modo piu’ sensibile sulle regioni di nord-ovest, tirreniche centrali e Sardegna.  Venti: moderati da nord-ovest sulla Sardegna, con rinforzi sui settori settentrionali dell’isola; moderati da ovest sud-ovest per le regioni tirreniche, con rinforzi su Toscana e Lazio; deboli o localmente moderati meridionali per le regioni ioniche su Sicilia e versante Adriatico; deboli dai quadranti orientali ma con locali rinforzi per la Pianura Padana e l’alto Adriatico. Mari: poco mossi Adriatico, Ionio e Tirreno meridionale; molto mossi mare e canale di Sardegna e Bocche di Bonifacio; mossi i restanti bacini.

Il Servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domaniNord: cielo in prevalenza poco nuvoloso a parte qualche annuvolamento in piu’ atteso su rilievi alpini, basso Piemonte ed aree appenniniche con locali rovesci che comunque si attenueranno durante la seconda parte della giornata. Tra la tarda mattinata ed il primo pomeriggio le Alpi centro-orientali e il Friuli Venezia Giulia vedranno la formazione di piu’ nuvolosita’ che solo in forma marginale sara’ associata ad isolate precipitazioni. Dalla tarda serata tendenza a diradamento delle nubi con cielo pressoche’ sereno un po’ ovunque. Centro e Sardegna: generali condizioni di deciso maltempo con precipitazioni a prevalente carattere di temporale anche di forte intensita’ con riferimento particolare alle zone interne della Toscana, Umbria, Marche e Lazio. Nel corso della mattina i fenomeni temporaleschi, sempre di forte intensita’, andranno ad interessare anche l’Abruzzo. Contemporaneo tenue miglioramento sulla Toscana con interessamento di Marche centro-settentrionali, Umbria, ed alto Lazio a partire dalla serata. Anche la Sardegna vedra’ una nuvolosita’ particolarmente diffusa con fenomepioggiani temporaleschi che interesseranno soprattutto il settore orientale dell’isola. Migliora in modo parziale verso fine giornata. Sud e Sicilia: generalmente molto nuvoloso con precipitazioni diffuse anche a carattere temporalesco di forte intensita’ su Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia. Sul resto del sud nuvolosita’ comunque in aumento con temporali dapprima tra Molise e Puglia centro-settentrionale e poi verso fine giornata anche sul settore ionico compreso tra Calabria ed area salentina. Temperature: minime stazionarie al sud e regioni di nord-ovest. In diminuzione altrove, specie su Toscana, Umbria e Marche. Massime in sensibile aumento sulle regioni di nord-ovest. In diminuzione al sud e regioni centrali adriatiche. Stazionarie altrove. Venti: moderati settentrionali sulla Sardegna con tendenza ad interessare anche la parte occidentale della Sicilia; moderati dai quadranti meridionali sulle regioni meridionali con tendenza a divenire settentrionali sul basso Tirreno; deboli orientali al nord e al centro con tendenza a rinforzare sulle regioni centrali. Mari: da mosso a molto mosso il Tirreno meridionale con moto ondoso in aumento; da mosso a molto mosso il mar di Sardegna con moto ondoso in attenuazione; da poco mosso a mossi Adriatico e Ionio; mossi i restanti bacini.