Previsioni Meteo, instabilità e piovaschi: il bollettino per oggi e domani

Il Servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di oggi e domani

pioggiaIl Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia. Situazione: prosegue il lento spostamento verso est della perturbazione presente sul nord-est, stabilita’ prevalente sui restanti settori dell’Italia, tuttavia sul basso Tirreno e su Toscana e Umbria, nonche’ sul settore alpino e pre-alpino, specie nel pomeriggio si manifestera’ una residua instabilita’. Tempo previsto fino alle 24 di oggiNord: ampie schiarite sulle regioni di nord-ovest sulla Lombardia e sull’Emilia Romagna; nuvolosita’ estesa, invece, al mattino sul nord-est, con residue piogge specie sui rilievi ma in miglioramento. Dalla tarda mattina rinnovato aumento delle nubi, soprattutto sui rilievi alpini ed appenninici, ove saranno possibili nel pomeriggio isolati rovesci o temporali. Isolati piovaschi saranno inoltre possibili anche sul levante ligure. Dalla tardo pomeriggio sera possibile estensione, in maniera occasionale, di brevi temporali dai rilievi alle aree pianeggianti pedemontane di Piemonte, Lombardia e Veneto.

Centro e Sardegna: al mattino nubi irregolari sulla Toscana, sull’Umbria e in area appenninica in generale, cielo sgombro da nubi sul resto del centro peninsulare. Nel pomeriggio generale aumento della nuvolosita’ specie nelle zone interne con possibili brevi piovaschi su Umbria e Toscana. Nubi e fenomeni persistono sull’alta Toscana in serata mentre tendono a dissolversi sulle restanti aree. Sulla Sardegna nubi sparse lungo le coste occidentali e ampie aperture su quelle orientali, ma in ogni caso con scarsa possibilita’ di precipitazioni. Sud e Sicilia: nuvolosita’ irregolare sul basso versante tirrenico, con qualche isolato rovescio lungo le coste e nell’immediato entroterra di Campania, Basilicata e Calabria, specie in mattinata. Alternanza tra schiarite ed annuvolamenti sulla Puglia e sul Molise, ma su queste regioni sara’ bassa la probabilita’ di pioggia. Cielo generalmente sereno o poco nuvoloso sulla Sicilia. Temperature: minime ancora in diminuzione al centro-sud e stazionarie al nord; massime in deciso aumento su tutte le regioni. Venti: mediamente occidentali su gran parte delle regioni, di moderata intensita’ su Toscana, Sardegna e localmente sul Lazio, generalmente deboli sulle restanti parti del territorio e tendenti a disporsi da sud sul basso Adriatico e Jonio. Mari: molto mossi il mar Ligure, il Tirreno specie nei settori centro settentrionali; poco mossi o mossi i restanti bacini.

Il Servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le pioggia-intensaprevisioni del tempo sull’Italia per la giornata di domaniNord: nuvolosita’ inizialmente irregolare poi via via piu’ diffusa e compatta su gran parte del settentrione. Piogge dapprima deboli ed isolate, poi piu’ abbondanti, specie sulla Lombardia e sul Piemonte orientale, dove gia’ dal mattino potranno assumere carattere di rovescio o temporale, cosi’ come isolati rovesci o temporali potranno arrivare sulla Liguria e, per fine giornata, anche sulla Pianura Padana. Centro e Sardegna: sereno o poco nuvoloso salvo annuvolamenti compatti gia’ dal primo mattino sull’alta Toscana che daranno luogo a locali piogge, specie a ridosso dei rilievi montuosi e collinari. Dal pomeriggio aumento della copertura nuvolosa dapprima sulla Sardegna settentrionale e successivamente sulle regioni peninsulari con possibilita’ di locali piogge su Toscana, Umbria, Marche e alto Lazio. Sud e Sicilia: sereno o poco nuvoloso salvo locali annuvolamenti che risulteranno piu’ consistenti su Calabria, Basilicata, Campania e Puglia con bassa probabilita’ di pioggia. Temperature: minime senza variazioni di rilievo; massime in diminuzione tra Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna e per lo piu’ stazionarie sul resto del Paese. Venti: occidentali deboli o moderati sulle regioni tirreniche centro-meridionali; meridionali o orientali sempre deboli sul resto del Paese. Mari: da mosso a molto mosso il mar Ligure; poco mossi o mossi gli altri mari.

Fonte MeteoWeb