Previsioni Meteo, forti temporali al centro/sud: il bollettino per oggi e domani

Il Servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di oggi e domani

pioggiaIl Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia. Situazione: le regioni centro-meridionali sono interessate da un’area di bassa pressione che determina diffuse condizioni di instabilita’ e si muove lentamente verso sud-est, mentre sul nord Italia si ripristinano generali condizioni di stabilita’ atmosferica. Tempo previsto fino alle 24 di oggiNord: ampio e prevalente soleggiamento su tutte le regioni, salvo residua ed innocua nuvolosita’ al primo mattino sulle aree a sud del Po. Durante le ore centrali qualche nube piu’ consistente si avra’ sui rilievi alpini ed appenninici ma sara’ scarsa o del tutto nulla la probabilita’ di fenomeni associati.

Centro e Sardegna: nuvolosita’ variabile sulla Toscana, con schiarite sempre piu’ ampie sul settore nord gia’ dal mattino e residui fenomeni anche temporaleschi sul settore orientale e meridionale dove le schiarite inizieranno dal tardo pomeriggio/sera; nuvolosita’ diffusa sul resto del centro peninsulare con rovesci e temporali sparsi, con fenomeni anche intensi fino meta’ giornata su Marche, Umbria e Lazio e fino la sera sull’Abruzzo, con situazione in generale miglioramento dalla primpioggia-intensaa serata; nuvolosita’ variabile a tratti intensa sulla Sardegna, con nubi piu’ consistenti sul settore centro-orientale dove maggiore sara’ la possibilita’ di isolati rovesci e brevi temporali che comunque si attenueranno dalla sera. Sud e Sicilia: su tutte le regioni nuvolosita’ diffusa e consistente con precipitazioni sparse, anche a carattere temporalesco e che potranno risultare di forte intensita’ su Campania, Molise, Puglia centro-settentrionale, settori tirrenici di Basilicata e Calabria e sulla Sicilia, specie sul settore nord dell’isola. Temperature: massime in sensibile aumento su Liguria, Piemonte, Valle d’Aosta, Lombardia, Emilia-Romagna, Veneto meridionale e in misura minore anche su Toscana, Lazio centro-settentrionale, Umbria e Sardegna nord-occidentale; in calo su Marche, Abruzzo e regioni meridionali, anche marcato su Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Sicilia e Calabria tirrenica; stazionarie sulle restanti aree. Venti: da deboli a moderati sulle due isole maggiori, dai quadranti occidentali sulla Sicilia e da quelli settentrionali sulla Sardegna; deboli orientali o settentrionali al centro-nord con locali rinforzi su Liguria e coste adriatiche; da deboli a moderati dai quadranti meridionali sul resto del sud, in graduale rotazione dai quadranti orientali ad iniziare da Molise, Campania e Puglia. Mari: molto mossi mare e canale di Sardegna e Tirreno sud-occidentale, con moto ondoso in diminuzione; poco mosso l’alto Adriatico; generalmente mossi i restanti mari, con moto ondoso in aumento sullo Stretto di Sicilia ed in diminuzione sul mar Ligure.

Il Servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domaniNord: cielo in genere sereno o poco nuvoloso su tutte le regioni seppur con nuvolosita’ medio-alta stratiforme in transito tra Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia e parte centro-settentrionale del Veneto soltanto tra la mattinpioggia rcata e le prime ore del pomeriggio. Sempre durante le ore piu’ calde della giornata qualche nube cumuliforme tendera’ a svilupparsi sulle zone alpine e prealpine centrali ed occidentali ma tale nuvolosita’ non sara’ associata a fenomeni degni di rilievo. A partire dalle ore serali si assistera’ ad un nuovo aumento della copertura nuvolosa che coinvolgera’ Valle d’Aosta, gran parte del Piemonte e la Liguria di Ponente. Centro e Sardegna: al mattino ancora nubi consistenti tra Marche meridionali e Abruzzo con associati fenomeni temporaleschi anche di forte intensita’ ma con tempo in miglioramento a partire dalle ore pomeridiane. Nuvolosita’ variabile seppur con prevalenza di decise schiarite attesa anche sul resto del centro peninsulare e sulla Sardegna con tendenza a cielo in prevalenza sereno a partire dal pomeriggio. Sud e Sicilia: deciso maltempo un po’ su tutte le regioni con fenomeni a prevalente carattere temporalesco anche di forte intensita’ soprattutto su Molise, Puglia garganica, Basilicata e Calabria. Temporali attesi anche sulla Sicilia settentrionale ed orientale e zone interne della Campania. Parziale miglioramento dalla sera seppur con fenomeni anche di forte intensita’ che tenderanno a persistere tra Basilicata ionica, Calabria e settori settentrionali e orientali della Sicilia. Temperature: minime in diminuzione su regioni del medio e basso Adriatico, aree ioniche e Sicilia ed in aumento anche deciso sul resto del territorio; massime in aumento al nord, al centro, Campania e Sardegna con valori che risulteranno piu’ elevati sulle regioni tirreniche; in diminuzione sulle rimanenti regioni specie su quelle del settore ionico. Venti: in genere di provenienza settentrionale con intensita’ debole al nord ed al centro seppur con temporanei rinforzi specie sulle regioni centrali e per lo piu’ moderati al meridione ed isole maggiori con rinforzi su Sicilia e settore ionico. Mari: da mossi a molto mossi i bacini meridionali; da poco mossi a mossi i rimanenti mari.

Fonte MeteoWeb