Previsioni Meteo: il bollettino per oggi e domani

Il Servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di oggi e domani

pioggia-intensaIl Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia. Situazione: le regioni centro-settentrionali sono interessate da correnti di aria umida e instabile che manterra’ diffuse condizioni di instabilita’ al nord e sulla Toscana mentre sulle regioni meridionali prevarra’ ancora la stabilita’ atmosferica. Tempo previsto fino alle 24 di oggiNord: molto nuvoloso con precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere temporalesco, con fenomeni intensi su Piemonte orientale, Liguria, Lombardia, settore occidentale dell’Emilia-Romagna, Veneto e Friuli-Venezia Giulia: precipitazioni decisamente piu’ isolate sul resto dell’Emilia-Romagna, con situazione in miglioramento dalla serata su Valle d’Aosta, Piemonte e Liguria di Ponente.

Centro e Sardegna: nuvolosita’ variabile sulla Sardegna con qualche nube in piu’ al mattino sul settore nord ma in rapido miglioramento con schiarite sempre piu’ ampie e persistenti; molte nubi sulla Toscana con precipitazioni da sparse a diffuse, anche temporalesche e di forte intensita’; nuvolosita’ irregolare sulle restanti regioni con schiarite anche ampie sulle coste abruzzesi ed addensamenti maggiori su Lazio ed Umbria dove dalla tarda mattina e nel pomeriggio si potranno avere brevi rovesci o locali temporali, con qualche sporadica precipitazione anche sulle Marche. Sud e Sicilia: ampie e prevalenti schiarite su tutte le regioni, con qualche nube in piu’ ma innocua durante le ore centrali sui rilievi di Campania, Molise e Puglia garganica. Temperature: massime in calo su Lombardia, Veneto, Trentino-Alto Adige, Friuli-Venezia Giulia, Emilia-Romagna, Toscana, Umbria e Sardegna occidentale, in aumento al sud, sulle centrali adriatiche e Piemonte. Venti: deboli orientali sulla Pianura Padana, da deboli a moderati meridionali sul resto del Paese con rinforzi specie su Sardegna, Sicilia occidentale, regioni centrali e coste del basso Adriatico. Mari: poco mossi Tirreno sud-orientale, Ionio e basso Adriatico con moto ondoso in aumento su quest’ultimo; molto mosso il restante settore del Tirreno ed il Mare di Sardegna; mossi i restanti mari con moto ondoso in aumento su Canale di Sardegna e medio-alto Adriatico.

Il Servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunpioggiaica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domaniNord: da poco nuvoloso a irregolarmente nuvoloso su Val d’Aosta e Piemonte con tendenza ad ampie schiarite nel corso della mattina. Molto nuvoloso o coperto sul resto del settentrione con precipitazioni diffuse anche a carattere temporalesco specie su Liguria di Levante, Lombardia, Trentino-Alto Adige e Friuli-Venezia Giulia in graduale attenuazione nel corso della giornata a partire dal settore occidentale in estensione verso quello orientale. Centro e Sardegna: iniziali condizioni di cielo nuvoloso su Sardegna centro-meridionale e regioni tirreniche, ove non si escludono locali e deboli piogge. Sereno o poco nuvoloso sul resto del centro. Nel corso della mattinata ampie schiarite su Sardegna e regioni tirreniche con annuvolamenti in area appenninica e sul versante Adriatico con possibili precipitazioni su Umbria, Marche ed Abruzzo in attenuazione notturna. Sud e Sicilia: iniziali condizioni di cielo sereno o poco nuvoloso salvo addensamenti compatti sulla Campania settentrionale, ove non si escludono locali deboli piogge. Aumento della nuvolosita’ nel pomeriggio su versante Adriatico, Sicilia e Basilicata. Sull’isola non si escludono isolati rovesci pomeridiani. Ampie schiarite dalla serata. Temperature: minime in generale aumento specie sulle regioni meridionali; massime stazionarie su Campania, Basilicata, Calabria e Sardegna, in aumento sul resto del Paese in modo piu’ marcato su Toscana, Piemonte, Lombardia e regioni di nord-est. Venti: deboli da est con locali rinforzi su regioni adriatiche e Pianura Padana; moderati da ovest nord-ovest sulle regioni del medio e alto Tirreno, e Sardegna occidentale; deboli da nord-ovest su regioni del basso Tirreno e Sicilia; deboli variabili altrove. Mari: molto mosso il Mare di Sardegna con moto ondoso in attenuazione; da mossi a molto mossi Mar Ligure, Tirreno settentrionale e quello centrale; mossi Canale di Sardegna e Tirreno meridionale; da poco mossi a mossi Stretto di Sicilia e Adriatico centrale e settentrionale; poco mossi Ionio e basso Adriatico.

Fonte MeteoWeb