Previsioni Meteo, il bollettino dell’aeronautica militare per oggi e domani

Le Previsioni Meteo dell’aeronautica militare per oggi e domani: maltempo su gran parte d’Italia

pioggia-intensaLe previsioni del servizio meteorologico dell’aeronautica militare per la giornata di oggi, domenica 16 agosto, in Italia. Nord: su tutte le regioni nuvolosità diffusa ed abbondante con precipitazioni sparse anche temporalesche che potranno risultare intense fino metà giornata su Liguria centro-orientale e Piemonte orientale e fino al tardo pomeriggio/sera su Lombardia, Trentino-Alto Adige, Veneto e Friuli-Venezia Giulia. Migliora nel corso del pomeriggio su Liguria, Piemonte e Valle d’Aosta, dalla sera e nella notte sul resto del nord. Centro e Sardegna: sulla Sardegna iniziali condizioni di cielo molto nuvoloso con isolate piogge e locali temporali, in miglioramento con schiarite sempre più ampie da metà giornata ed annuvolamenti che potranno persistere sui rilievi montuosi anche nelle ore pomeridiane; molte nubi anche sul centro peninsulare, con rovesci e temporali anche intensi su Toscana e Lazio già durante la notte ed al mattino e, con riferimento all’entroterra, anche nel pomeriggio, in attesa di un miglioramento dalla sera: sulle restanti regioni le precipitazioni interesseranno dapprima l’Umbria, dove potranno anche risultare di forte intensità, e si estenderano rapidamente anche a Marche ed Abruzzo, con fenomeni anche intensi sull’Abruzzo ma in generale miglioramento dalla tarda sera.

Sud e Sicilia: nubi irregolari su Campania, Sicilia, e settori tirrenici di Basilicata e Calabria, con isolate piogge e temporali nella notte in rapida intensificazione e sempre più frequenti, anche di forte intensità, dal primo mattino: generale miglioramento serale seppur con residui rovesci ancora possibili sulle coste tirreniche di Calabria e Sicilia nord-orientale; nuvolosità parziale senza fenomeni sul resto del sud, in rapido peggioramento durante la mattina con precipitazioni anche a carattere temporalesco che sul Molise potranno anche risultare intense e con situazione in generale miglioramento dalla sera. Temperature: minime in generale diminuzione specie su Toscana e Lazio; massime in aumento su Piemonte e Valle d’Aosta, in calo anche marcato sul resto d’Italia. Venti: mediamente dai quadranti occidentali su tutte le regioni, deboli con locali rinforzi al nord e moderati sul resto d’Italia con ulteriori rinforzi al sud, sulla Sardegna e sulle coste laziali, con raffiche durante i temporali. Mari: mossi l’alto Tirreno, l’Adriatico, lo Jonio, lo stretto di Sicilia ed il canale di Sardegna, con moto ondoso in attenuazione sull’alto Adriatico ed in aumento su Jonio e canale di Sardegna; molto mosso il mar Ligure ed il mare di Sardegna, da mosso a molto mosso il Tirreno centro-meridionale, anche localmente agitato al largo il settore centrale.

Le previsioni del servizio meteorologico dell’aeronautica mpioggia rcilitare per la giornata di domani, lunedì 17 agosto, in Italia. Nord: ampie schiarite sulle regioni di nord-ovest e sull’Emilia Romagna; nubi ancora diffuse al mattino sul nord-est, con residue piogge sui rilievi ma in miglioramento. Dalla tarda mattina, rinnovato aumento delle nubi sui rilievi alpini ed appenninici con isolati rovesci o temporali più probabili sui rilievi di Trentino Alto Adige, Veneto e Friuli Venezia Giulia. Isolati piovaschi saranno inoltre possibili anche sul levante ligure. Nel pomeriggio e nella serata, nuove velature torneranno a diffondersi su gran parte del settentrione.

Centro e Sardegna: nubi irregolari al mattino sulla Toscana, sull’Umbria e in area appenninica in generale, con possibili isolati rovesci o temporali che comunque tenderanno a cessare da metà giornata. Poche nubi sul resto del centro peninsulare. Sulla Sardegna nubi sparse lungo le coste occidentali e ampie aperture su quelle orientali, in un generale contesto di assenza di precipitazioni. Sud e Sicilia: nuvolosità irregolare sul basso versante tirrenico, con qualche rovescio lungo le coste e nell’immediato entroterra di Campania, Basilicata e Calabria. Un po’ di nubi attese anche sulla Puglia, dove tuttavia sarà bassa la probabilità di pioggia. Schiarite più decise sulla Sicilia, non senza il passaggio di velature nella seconda parte della giornata.  Temperature: minime ancora in diminuzione al centro-sud e stazionarie al nord; massime in deciso aumento su tutte le regioni. Venti: mediamente occidentali di debole o moderata intensità su gran parte del territorio. Mari: molto mossi il mar Ligure e l’alto Tirreno; mossi tutti gli mari ad ovest della penisola; poco mossi o localmente mossi l’Adriatico e lo Jonio.

Fonte MeteoWeb