Palermo: sequestrate banconote false da 20 euro

Un giovane di 28 anni, Michele Buscemi, con precedenti penali, appena sceso al porto di Palermo dal traghetto proveniente da Napoli è stato arrestato dalla Guardia di finanza

Gdf - foto LaPresse

Gdf – foto LaPresse

Un giovane di 28 anni, Michele Buscemi, con precedenti penali, appena sceso al porto di Palermo dal traghetto proveniente da Napoli è stato arrestato dalla Guardia di finanza che gli ha trovato addosso (nascosti sotto i pantaloni, all’altezza della cintola) 20.160 euro in banconote false da 20. L’uomo è un venditore ambulante nei mercati rionali di Palermo e si era rifornito dei falsi euro in Campania. I soldi erano ancora freschi di stampa e hanno attratto l’attenzione dei cani antidroga.