Ospedale di Reggio: “140 assunzioni, stabilizzazione del personale precario e cardiochirurgia finalmente realtà”

Assunzioni, Stabilizzazione del personale precario e Cardiochirurgia finalmente Diventano Realtà all’ azienda Ospedaliera BMM

ospedale morelli reggioÈ il risultato di un’azione sindacale seria e credibile, la dimostrazione che le nostre intese danno frutto”. Sono le parole con cui il Segretario Provinciale Francesco Anoldo e il Segretario Aziendale Salvatore Denaro commentano il via libera alle 140 Assunzioni  fra Medici, Infermieri, OSS e altro personale oltre Naturalmente l’apertura della Cardiochirurgia deliberate dalla Regione Calabria. “Queste erano state le nostre Priorità espresse, nell’ incontro avuto con il Commissario straordinario dell’ Azienda  Ospedaliera Dott. BENEDETTO cui naturalmente vanno i nostri complimenti per aver mantenuto gli impegni presi nell’interesse della comunità. Con le nuove assunzioni si rafforza l’obiettivo, da noi tenacemente perseguito, che certamente va incontro agli interessi di tanti lavoratori, ma favorisce anche – continua Francesco Anoldouna più efficace organizzazione del lavoro e, quindi, la crescita di qualità del servizio Sanitario. I risultati ottenuti sono ancor più apprezzabili dato il contesto difficile che il Paese sta vivendo; a renderli possibili è ancora una volta un’azione sindacale condotta con serietà su obiettivi chiari e credibili”.
Per la FIL si tratta, quindi, di un buon risultato che adesso va completato con la creazione del Polo Onco-Ematologico presso l’ospedale Morelli, l’apertura della Geriatria e la creazione del Reparto unico di Medicina sempre all’ospedale Morelli.
Finalmente all’azienda ospedaliera BMM C’È aria di Svolta.