Oliverio alla vigilia della Direzione Nazionale del Pd sul Mezzogiorno: “il Sud è una risorsa strategica per tutto il Paese”

Oliverio: “il Mezzogiorno deve tornare al centro dell’attenzione delle politiche di sviluppo del Paese”

Pd-Oliverio“Il Mezzogiorno deve tornare al centro dell’attenzione delle politiche di sviluppo del Paese perché senza di esso l’economia non riparte, per questa ragione servono risorse strategiche per rilanciare le sue infrastrutture”: lo ha sottolineato il Governatore della Regione Calabria, Mario Oliverio, in vista della riunione del Partito democratico che si terrà domani dedicata alle politiche di sviluppo per il Sud. “Non è possibile che il resto del Paese cresca ad una velocità doppia rispetto al Mezzogiorno - ha spiegato il Governatore al termine della Conferenza delle Regioni – quindi il Mezzogiorno nel prossimo futuro non dovrà più essere marginale. Vorrei ricordare che ancora oggi per andare a Reggio Calabria serve un tempo tre volte maggiore rispetto a quello che si impiega per raggiungere Roma o Milano”. In questo senso, ha evidenziato Oliverio “l’alta velocità può essere utile per riconnettere il Paese e per far sì che il Sud diventi una nuova frontiera per lo sviluppo del futuro. Servono quindi strumenti innovativi per creare condizioni di convenienza agli imprenditori, come le zone economiche speciali e il rafforzamento di sistema di automatismo come i crediti di imposta. E’ ora di dire basta – ha concluso il governatore della Calabria – con le vecchie ricette assistenzialistiche”.