Milazzo, addio Giudice di Pace: manca l’intesa fra i sindaci delle località interessate

A nulla è servita la mediazione del primo cittadino. Formica si è dovuto arrendere alle strenue resistenze dei propri colleghi

giustizia1-300x216L’ufficio del giudice di pace a Milazzo sembra destinato alla chiusura. I Comuni del mandamento non hanno infatti trovato un accordo sul mantenimento del presidio, a dispetto della volontà espressa dal primo cittadino – Giovanni Formica – di mediare fra i suoi pari per arrivare a un’intesa. Il costo di 144mila euro richiesto per l’operazione poteva essere ammortizzato con uno stanziamento di 2,47 euro fra gli abitanti delle realtà interessate, ma le valutazioni diverse dei soggetti istituzionali hanno fatto arenare il progetto.