Messina, spari contro l’Horcynus: ore contate per i responsabili?

I carabinieri avrebbero già identificato i soggetti. Si cerca, a questo punto, l’arma da fuoco per inchiodare i delinquenti

carabinieri gruppoIntensificando gli sforzi, le forze dell’ordine stanno proseguendo le ricerche serrate dei due delinquenti che, nella notte fra sabato e domenica, hanno sparato dei colpi di fucile all’indirizzo dell’Horcynus Orca. I carabinieri hanno acquisito delle fotografie dei diretti interessati: si tratta di due ventenni del rione Giostra, su cui il cerchio si sta lentamente stringendo. Entrambi, come vi abbiamo raccontato, dopo aver insidiato alcune ragazze presenti nel lido di Torre Faro, avevano attaccato briga con altri ospiti della medesima struttura. Poi, a notte fonda, l’intimidazione con un fucile a canne mozze.