Messina, ha sedici anni la ragazzina trovata esanime stamane

Si chiama Ilaria Boemi: le autorità stanno cercando di far luce sugli ultimi attimi di vita della ragazza

foto tratta dai social-network

foto tratta dai social-network

Ilaria Boemi: è questo il nome della giovanissima ragazza trovata morta sul litorale messinese la scorsa notte. La ragazza è stata identificata pochi minuti fa: aveva 16 anni e, secondo i primi rilievi, non sarebbe stata vittima né di una overdose né di un omicidio, anche se le autorità predicano prudenza. Le forze dell’ordine stanno cercando di far luce su questa nera vicenda, vieppiù dopo i racconti forniti da alcuni testimoni che hanno segnalato un possibile malore della ragazza, salvo poi scappare via. Sul suo profilo facebook l’ultimo messaggio pubblico postato in aprile era una strofa della canzone “Nave fantasma”: “siamo nati per morire con un urlo dentro che nessuno puo’ sentire“.