Messina: presentata la campagna dell’ASP per lo screening della mammella

L’Asp di Messina è in prima linea nella lotta al tumore al seno. Ieri in occasione della rassegna Mare Festival Salina è stato presentato lo spot video che accende i riflettori su questo tema

presentazione 1È stata presentata nella suggestiva cornice dell’isola di Salina la nuova campagna di comunicazione dell’Asp per promuovere lo screening mammografico. L’Asp di Messina è in prima linea nella lotta al tumore al seno. Ieri in occasione della rassegna Mare Festival Salina è stato presentato lo spot video che accende i riflettori su questo tema. Solo la prevenzione è salute, benessere e bellezza. Scegli la vita! È il messaggio lanciato dalla testimonial della campagna, l’attrice messinese Maria Grazia Cucinotta. Prodotto da Europa Due, con la regia di Salvo Presti, aiuto regia e montaggio Rossella Mitili, (Organizzatore del set Pierpaolo Ruello, riprese video Karamella, musiche Michele Catania e Fabio Sodano ) lo spot accende i riflettori sull’importanza della prevenzione come arma vincente. Una lettera che può cambiarti la vita; è quella comunicazione che l’azienda in questi mesi ha cominciato a inviare alle oltre 81.000 donne -  di età compresa tra i 50 e i 69 anni  – che hanno la possibilità di effettuare la mammografia di screening nell’ospedale più vicino alla loro città di residenza. Un esame diagnostico, la mammografia, indolore e gratuito. Solo con una diagnosi precoce è possibile “arrivare in tempo” perché la tempestività fa la differenza. Sono gli aspetti su cui il direttore amministrativo dell’Asp, la dott.ssa Daniela Costantino, durante la presentazione ufficiale, ha voluto porre l’accento. “Come Azienda abbiamo dedicato tante risorse economiche e umane a questo progetto. Crediamo e siamo convinti che la prevenzione sia essenziale. Questa vetrina particolare  – in cui si parla di cinema, di moda e di bellezza – ci offre una opportunità di comunicazione nuova e forse per questo ancora più efficace. Vogliamo sensibilizzare tutte le donne interessate ad aderire alla nostra campagna”. Alla presentazione è intervenuto anche il dott. Antonello Farsaci, radiologo dell’Asp, che ha descritto il percorso chpresentazione 2e ciascuna donna potrà fare. L’esame si potrà eseguire a Messina presso la sezione di senologia del poliambulatorio di Via del Vespro e in tutti i presidi ospedalieri della provincia. “Se, a seguito dell’esame effettuato,  l’esito della mammografia sarà negativo, arriverà la risposta a casa, insieme alla garanzia di essere richiamati dopo 2 anni per il successivo programma di screening gratuito. Qualora dalla mammografia emergesse un dubbio o una lesione del tessuto mammario la paziente verrà contattata telefonicamente da un operatore sanitario per concordare un nuovo appuntamento per eseguire le indagini necessarie per ottenere la diagnosi (visita senologica, ecografia, ulteriori proiezioni mammografiche, biopsia)”. Se anche il risultato di questi approfondimenti diagnostici rilevasse la necessità di indagare a fondo, verrà proposto un percorso chirurgico oncologico di cura per migliorare la qualità della vita. Gli interventi oggi sono sempre più conservativi e le terapie mediche meno aggressive. Il tutto sempre in maniera gratuita. Per ulteriori informazioni è possibile chiamare dal lunedì al venerdì mattina lo 0903653550.