Messina: musica sotto le stelle nella notte di San Lorenzo

VivilForte 10-8-2015All’insegna della musica, nella notte di S. Lorenzo, si conclude al Forte S. Salvatore, in collaborazione con la Marina Militare, la rassegna VivilForte: dieci eventi incentrati sulla valorizzazione delle fortezze storiche di Messina e coordinati da Enzo Caruso.

Il 10 agosto dalle ore 19,30 alle 23,30 la terrazza su cui s’innalza la stele votiva della Madonnina farà da scenario, in un panorama mozzafiato, ai tre momenti musicali organizzati dalle associazioni Filarmonica Laudamo, Accademia Filarmonica e Associazione “V. Bellini”, promossi dall’Assessore alla Cultura Tonino Perna.

Ad esibirsi il Coro di voci bianche e giovanile “Note Colorate diretto da Giovanni Mundo con al pianoforte Grazia Spuria (ore 20), il violinista Francesco Tusa e l’arpista Alessia Pitali (ore 21), il Nonsolosax Duo con i saxofonisti Paolo Grosso e Gianluca Sturniolo (ore 22).

Inizia con la suggestiva canzone La notte di S. Lorenzo di Alfredo e Letizia Anelli, intonata dai piccoli cantori di “Note Colorate” e si conclude con la celebre Moonlight Serenade di Glenn Miller un percorso attraverso le più belle musiche del repertorio classico, ma anche moderno e di tradizione popolare, che farà da leit-motiv a una magica serata in cui sarà possibile visitare la Fortezza e le Sale Storiche con cimeli e documenti, aperte al pubblico dalla Marina Militare Italiana – Base Navale di Messina.

Il collegamento con il Forte sarà assicurato da bus-navetta dell’ATM in partenza ogni mezz’ora dal Parcheggio Cavallotti dalle ore 19 alle 22,30 (ultima corsa di ritorno dal Forte alle ore 23,30).

VivilForte fa parte della rassegna sperimentale OTTOEVENTI organizzata dall’ATS formata da Comune di Messina – capofila (rappresentato dall’Assessorato alla Cultura), GTS Consulting Srl, Grafo Editor Srl, Europrogetti & Finanza Srl e Sud Dimensione Servizi Srl.