Messina, misterioso ritrovamento di un cadavere: carabinieri chiedono collaborazione per identificarlo

Dai primi accertamenti si è potuto accertare che si tratti di un uomo

cadavere torrenteContinua l’attività dei Carabinieri della Stazione di Faro Superiore inerente il ritrovamento, nella giornata del 1 Agosto 2015, di un cadavere in località Ogliastrelli – Contrada Marotta (Messina). I primi accertamenti, disposti dalla Dott.ssa Antonella Fradà, sulla salma custodita presso il nosocomio “Papardo” ed eseguiti dal medico legale, hanno al momento consentito di appurare che la persona deceduta è di sesso maschile, dell’età di circa 50 anni, di corporatura robusta, alto 1,75 circa, carnagione chiara, con barba brizzolata ed unicamente due denti nell’arcata superiore dentaria. Gli esami proseguiranno nei prossimi giorni. Chiunque avesse notizie utili all’identificazione del soggetto, potrà comunicarle ai Carabinieri telefonando al 112 o recandosi direttamente alla Stazione CC di Faro Superiore.