Messina, altro che messa in sicurezza: l’asfalto cede di schianto

Il manto stradale di contrada Citola ha ceduto tre giorni dopo l’intervento

buca messina contrada citolaQuando si dice un intervento coi fiocchi: dopo aver a lungo aspettato l’esecuzione dei lavori di ricolmatura delle buche, la Quinta Circoscrizione ha assistito impotentemente ad una scena surreale. Lungo contrada Citola, in via Salita Militare, gli operai avevano posto un “New Jersey” sull’asfalto fresco, affinché il transito delle auto sul manto appena rifatto non provocasse nuovi accaloramenti. Dopo tre giorni dalla fine dei lavori, lo stesso tratto è sprofondato sotto il peso del segnalatore. Da qui la richiesta del presidente Santino Morabito di attivare celermente un nuovo intervento, affinché il tratto sia restituito in sicurezza alla cittadinanza.