Messina, il maltempo miete vittime: un morto a Cesarò

L’uomo, residente in provincia di Messina, è stato folgorato da un fulmine

ambulanzaL’ondata di maltempo che si è abbattuta fra venerdì e sabato sul messinese ha causato un lutto ad una famiglia di Cesarò. Salvatore Coci, allevatore di 54anni, è infatti stato folgorato da un fulmine in contrada Sollazzo, ad otto chilometri dal centro abitato del paese natio. L’uomo è morto sul colpo, senza che il personale sanitario potesse prestare i soccorsi necessari. La pioggia, poi, ha danneggiato anche il Comune di Rocca di Caprileone, laddove il balcone di una residenza privata è stato preso di mira dall’ennesimo fulmine, mandando in frantumi i vetri delle finestre e danneggiando l’immobile.