Otto anni dopo, riecco il derby che non ti aspetti: Messina-Catania, quanta strada…

L’ultima volta in Serie A nella stagione 2006-2007, adesso nuovamente contro il Lega Pro: Messina-Catania, il derby che nessuno si sarebbe aspettato…

tifosi cataniaIl derby che non ti aspetti, pronto a riproporsi proprio nella stagione più inimmaginabile. Messina-Catania, Catania-Messina, cambia la formula non la sostanza: riecco il derby, otto anni dopo l’ultima volta. Stagione 2006-2007, palcoscenico la Serie A: 2-2 l’andata, 1-1 al ritorno. Mascara, Spinesi e Floccari tra i protagonisti, quando la Sicilia era in massa nel calcio dei grandi. Negli anni successivi il lento declino fino alle pagine buie degli scorsi mesi: Messina retrocesso in Serie D, Catania a rischio radiazione per le vicende relative al calcio scommesse.

Reggina Messina derby playout (111)

Poi all’improvviso, arcobaleno che appare all’orizzonte: giallorossi riammessi in Lega Pro, domani l’ufficialità, Catania che, grazie alla collaborazione dell’ormai ex presidente Pulvirenti, prenderà anch’esso parte al girone di C di Lega Pro seppur con una penalizzazione che potrebbe essere pesante in classifica, forse di oltre 10 punti. Ed eccolo il derby che non ti aspetti:  Messina-Catania, una delle sfide più sentite in Italia. E sarà così anche questa volta, poco importa la categoria. Passione che torna a scaldarsi, in viso stampato l’entusiasmo di chi davvero ha raschiato il fondo e adesso è pronto a tornare a risalire. Magari in alto come allora, come otto anni fa. La strada è lunga, bentornate.