Messina, Carabinieri in azione: proseguono le ricerche di Cinzia De Leo

Secondo le autorità la donna potrebbe ancora essere a San Saba. Da qui la decisione di perlustrare in lungo e largo quel tratto di Messina, senza escludere – almeno per il momento – alcuna pista investigativa

Cinzia-De-Leo-scomparsaPotrebbe essere ancora nei pressi di San Saba Cinzia De Leo, la donna di quarantasei anni scomparsa a Messina la notte del 27 luglio e finita così al centro di una capillare operazione di ricerca messa in piedi dall’Arma dei Carabinieri.

Nella giornata di ieri il lavoro degli agenti è stato meticoloso e nelle prossime ore dovrebbero entrare in azione anche i sub del corpo, per setacciare i fondali marini. Le autorità, infatti, non hanno ancora formulato alcuna ipotesi sulle sorti della donna, tenendo in considerazione ogni pista e aggiornando il dossier ora dopo ora.

Le testimonianze registrate sulla presenza di un uomo al fianco della De Leo nell’ultimo avvistamento aumentano la pressione: sotto questo profilo gli investigatori starebbero tracciando un elenco dei possibili soggetti conosciuti dalla donna che corrispondono all’identikit emerso dalle indagini. La figura dell’uomo – alto circa 180cm, capelli scuri e leggero pizzetto – resta al momento un enigma.