Messina, atti osceni in luogo pubblico: romeno fermato dalla polizia

L’uomo dovrà scontare 5 mesi di reclusione per fatti risalenti al 2011

Zamfirache Juraj PetruIeri, gli agenti delle Volanti hanno eseguito il provvedimento di carcerazione, emesso dal Tribunale dei minorenni di Messina, nei confronti del cittadino romeno Suras Petru Zamfirache di 27 anni, responsabile del reato di atti  osceni in luogo pubblico, commesso in data 7/12/2011. L’arrestato tradotto presso il carcere di Gazzi dovrà espiare la pena di mesi 5 di reclusione.