Messina, Accorinti al Governo: per Tremestieri servono i poteri speciali

Il primo cittadino mette nero su bianco la volontà della Giunta. Messina non può più aspettare: la palla adesso è nelle mani di Delrio

accorinti delrio tremestieriPer l’Amministrazione Accorinti il dossier sul transito dei tir all’interno del perimetro cittadino resta un problema irrisolto. Per questo motivo il sindaco, indicando i pericoli per l’incolumità della collettività, ha indirizzato una nota al Ministro Delrio e al Governo regionale, nota nella quale è tornato a porre al centro della discussione il tema dei poteri speciali in merito alla realizzazione del porto di Tremestieri. Qui, ha ammonito il primo cittadino, “l’invecchiamento dell’offerta economica di gara potrebbe mettere a rischio seriamente la tenuta stessa dell’affidamento“. Firmato l’appello, da Palazzo Zanca è trapelato ottimismo in merito alle risposte attese dall’Esecutivo: Accorinti è convinto che i desiderata della Giunta saranno soddisfatti nel giro di una-due settimane al massimo.