Mattarella: “onorare la memoria delle vittime della mafia”

Sicilia, Mattarella ha ricordato il magistrato e i poliziotti uccisi dalla mafia

Mattarella e Borsellino - foto LaPresse

Mattarella e Borsellino – foto LaPresse

Onorare la memoria delle vittime della mafia come Gaetano Costa, Antonino Cassarà e Roberto Antiochia “richiede l’impegno di tutti nel contrastare, rifiutare e denunciare ogni forma di infiltrazione e di ricatto criminale”. Così il presidente della Repubblica Mattarella ha ricordato il magistrato e i poliziotti uccisi da Cosa nostra. Questa mattina alla caserma Lungaro di Palermo, la polizia ha commemorato l’uccisione di Antiochia, Cassarà, Agotino e la moglie e di Beppe Montana.