Mammola (RC): rinvenuta piantagione di canapa indiana

Le piante di canapa indiana rinvenute, previa campionatura, sono state distrutte su disposizione del Sostituto Procuratore di turno

canapa indianaA Mammola, i Carabinieri della locale Stazione, coadiuvati da militari dello Squadrone Eliportato Cacciatori Calabria e del Corpo Forestale dello Stato, nel corso di un rastrellamento, hanno rinvenuto una piantagione composta da 136 piante di canapa indiana, di altezza variabile dai 150 ai 300 cm, occultate nella fitta vegetazione, irrigate attraverso un tubo di gomma lungo 200 mt., sottoposto a sequestro.

Le piante rinvenute, previa campionatura, sono state distrutte su disposizione del Sostituto Procuratore di turno presso il Tribunale di Locri, dottoressa Federica Riolino.