Locri (Rc): 3 denunce per guida in stato d’ebbrezza

giovani-alcoolI Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Locri nello scorso fine settimana hanno denunciato in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza 3 persone. Si tratta di un 22enne di Rosarno e di un 32enne di Locri, entrambi disoccupati, nonché di un impiegato 24enne di Cinquefrondi, tutti risultati positivi al test mediante apparato etilometrico. In particolare, i militari dell’Arma hanno riscontrato un tasso alcolemico, nell’ordine, di 0,89 gr/l, 2,55 gr/l, e 1,35 g/l. A seguito occorso:

-     le patenti sono state immediatamente ritirate;

-     tutte le autovetture sono state sequestrate, la prima amministrativamente, la seconda e la terza penalmente (quella il cui conducente è stato sorpreso con un tasso alcolemico superiore di 5 volte al limite consentito verrà confiscata a norma di legge [(provvedimento che scatta al superamento del triplo del limite consentito e che prevede la “requisizione/esproprio” da parte dello Stato di beni utilizzati per commettere un reato, ovvero ottenuti commettendo un reato o connessi all’attuazione del reato)].

Sale così a 29 il numero dei denunciati a piede libero per questo reato dai Carabinieri del Gruppo di Locri. Superato già ampiamente il totale dell’interno anno scorso, quando i deferiti furono 25.