In Calabria prese d’assalto le principali località balneari e montane

Come da tradizione, i calabresi si sono divisi tra le principali località balneari e quelle montane della Sila, del Pollino e dell’Aspromonte

spiaggiaIl tempo incerto, con qualche piovasco sparso qua e là, non ha impedito ai calabresi di prendere la strada del mare o della montagna per festeggiare il Ferragosto. Il traffico è stato intenso, soprattutto nelle prime ore del mattino, ma senza particolari problemi. Come da tradizione, i calabresi si sono divisi tra le principali località balneari e quelle montane della Sila, del Pollino e dell’Aspromonte.