Immigrati: in 417 a Reggio Calabria, segnalati casi di scabbia

Reggio, al momento dello sbarco i migranti sono stati sottoposti alle prime cure sanitarie da parte del personale medico presente sul posto e assistiti dalle Associazioni di volontariato

immigrati (3)E’ giunta stamani al porto di Reggio Calabria la nave svedese Poseidon con a bordo 417 migranti, di cui 259 uomini, 95 donne, di cui tre in stato di gravidanza e 63 minori di presunta nazionalita’ eritrea, sudanese, siriana, etiope. Le attivita’ di primo soccorso ed assistenza sono state coordinate dalla Prefettura di Reggio Calabria. Al momento dello sbarco i migranti sono stati sottoposti alle prime cure sanitarie da parte del personale medico presente sul posto e assistiti dalle Associazioni di volontariato. Si registrano pochi casi di scabbia mentre in numerosi casi e’ stata riscontrata la presenza di pidocchi. I migranti saranno trasferiti in base al Piano di riparto predisposto dal Ministero dell’Interno: 50 in strutture del Piemonte, 100 della Lombardia, 50 del Veneto, 50 della Toscana, 50 della Campania e 102 in Puglia.