I docenti calabresi scrivono ai capigruppo in consiglio regionale

I comitati provinciali degli insegnanti calabresi hanno inoltrato, a tutti i capigruppo del Consiglio regionale, una lettera informativa sulla mozione presentata al Consiglio regionale riguardante la riforma  denominata “Buona Scuola”

scuola-e-universita-non-ti-formanoGli insegnanti calabresi ed i comitati provinciali contro la riforma Renzi hanno inoltrato, a tutti i capigruppo del Consiglio regionale, una lettera informativa sulla mozione presentata al Consiglio regionale riguardante la legge 107 del 13 luglio 2015, denominata “Buona Scuola”, della quale sono stati messi in rilievo i suoi forti elementi di incostituzionalità e di evidente ingerenza sulle competenze regionali. Nella stessa lettera si informano i capigruppo della conferenza stampa, che si terrà giorno 25 agosto 2015 alle ore 11,00 presso la Casa delle Culture, Corso Telesio a Cosenza, in cui verranno spiegati i contenuti della mozione e le motivazioni ad essa sottese. Inoltre, si chiede agli stessi capigruppo di esprimere la loro dichiarazione di intenti riguardo i contenuti della mozione stessa, con la certezza che verrà da essi sostenuta nella prossima Assemblea regionale calendarizzata per il 31 agosto c.m.