Gerace (Rc): presentata la” Reale Accademia Filarmonica”

Nella sala consiliare del comune di Gerace è stata presentata la” Reale Accademia Filarmonica di Gerace”: si prefigge di istituire l’orchestra , la banda , il coro e qualsiasi altra forma di aggregazione musicale valorizzando le risorse locali

Banda-marcianteNella sala consiliare del comune di Gerace è stata presentata la” Reale Accademia Filarmonica di Gerace”.  Si tratta di una nuova e al tempo stesso storica istituzione, come si evince già dallo stesso titolo.  L’art. 2 dello statuto recita: ” rappresenta  la naturale continuità  delle varie formazioni musicali sorte sin dai secoli scorsi nella città di Gerace e quale successione diretta della disciolta Accademia Filarmonica  ”  ,  promotrice  nel passato del famoso festival Internazionale Musicarchitettura al quale è stato abbinato l’unica lotteria nazionale assegnata alla Calabria.Il festival che è  riuscito  a portare  il nome della regione  alla ribalta internazionale per l’esportazione della musica “colta” proponendo la esecuzione  degli  inediti della musica barocca della scuola napoletana. Dal momento che storicamente è segnalata la presenza della banda musicale nel 1847,  allor quando questo genere di  formazioni erano precedute dal titolo di “reale”, il presidente Giacomo Oliva nella presentazione ha esposto ai presenti questo  collegamento storico per spiegare l’aggiunta dell’epiteto di reale, dunque quale chiaro intendimento di unire la tradizione storica al presente, nella continuità dell’attività musicale che ha contraddistinto la città di Gerace, espresso altrettanto chiaramente nello stemma ufficiale definito “arma parlante” in quanto attraverso i simboli viene riportata la storia musicale della città.   Oggi si vuole  dare onore alla storia di un glorioso passato privo di qualsiasi pregiudizio e al tempo stesso si ha l’intenzione di proiettarsi verso il futuro. E’ il nuovo linguaggio di quello che è stato definito l’inizio di una rivoluzione culturale. E’ necessario che i giovani di oggi, ha proseguito Oliva,  si riapproprino della  storia della loro terra,  cancellata con violenza, perchè  solo conoscendo il proprio passato si  può  parlare di cambiamento culturale. Il linguaggio artistico e quello musicale in partcolar modo,  è  il linguaggio più  appropriato perchè è il più diretto. “Questi giovani che voi  vedete quì  presenti   con orgoglio   scrivono adesso  una nuova pagina di storia“. La Reale Accademia Filarmonica si prefigge di istituire l’orchestra , la banda , il coro e qualsiasi altra forma di aggregazione musicale valorizzando le risorse locali: Promuovere corsi di musica , festivals, ricerche sul territorio specialmente su musicisti  calabresi   che si sono formati alla scuola napoletana.  Il Sindaco di Gerace Varacalli, dopo avere esposto le varie iniziative a favore della cultura portate avanti dall’Amministrazione comunale, ha plaudito all’iniziativa augurando che possa essere questo l’inizio di un rinnovato cammino verso l’unità degli intenti per la crescita  culturale   di Gerace mettendo da parte fazioni e divisioni . Il primo consiglio di Amministrazione della Reale Accademia è costituito dal Presidente Giacomo Oliva, Vice presidente Turi Staltari, tesoriere Giuseppe Marturano, segretario Cinzia Fragomeni e direttore artistico  Saverio Varacalli.  A conclusione degli interventi  il presidente ha invitato tutti i presenti  al concerto inaugurale  dell’Orchestra di fiati della Reale Accademia  Filarmonica di Gerace che si esibirà sabato 22 agosto alle ore 21,30 nella cattedrale di Gerace con la partecipazione straordinaria del trombettista Nello Salza.