Follia a Reggio nella notte, ulteriori dettagli sul giovane gambizzato all’alba

1323058-PistolaUn ventottenne reggino incensurato e’ stato gambizzato all’alba di questa mattina dopo aver trascorso la nottata in uno dei lidi piu’ noti della movida reggina. Stando alle prime ricostruzioni, A. F. attorno alle 6 di questa mattina stava rientrando a casa e’ stato raggiunto da un colpo di pistola che gli ha trapassato la gamba da parte a parte. Immediatamente trasportato in ospedale, il ragazzo e’ stato subito sottoposto alle cure dei medici del pronto soccorso che hanno suturato la profonda ferita lasciata dal proiettile. Sotto shock, il ventottenne ha raccontato agli agenti delle volanti che l’unico movente plausibile dell’aggressione sarebbe da ricercare nella lita avuta nel corso della nottata nel lido in cui aveva trascorso la serata.