Expo: Monti Peloritani e Golfo Patti protagonisti a BioMed

foto LaPresse

foto LaPresse

Si e’ aperta con lo show cooking dello chef siciliano Salvatore Muscolino la settimana di protagonismo del Gal Peloritani e del Gac Golfo di Patti al Cluster del Biomediterraneo di Expo. Fino al 31 agosto, il palinsesto del Gal Peloritani prevede colazione mediterranea, cooking show, speak easy, presentazione di itinerari culturali, artistici ed enogastronomici, il tutto nel segno del mito e della bellezza. A Expo verra’ presentata la rubrica “Peloritani: Racconti e ricette della nonna”, con dibattiti e dimostrazioni su usi e costumi del territorio dei Monti Peloritani accompagnati da performance musicali del gruppo Sud-Soul. Nell’area dedicata alla colazione Mediterranea, il forum “Agrumi: tra mito e storia” si soffermera’ sulla storia degli agrumi, sulla loro origine e diffusione, sui miti e sulle legende che ruotano attorno ad essi nei differenti periodi storici, sulle caratteristiche organolettiche, sulle proprieta’ nutrizionali e sui benefici da essi apportati alla salute. Per tutta la settimana, inoltre, i visitatori del Cluster potranno ammirare le opere degli artisti locali Filippo Andronico, Licinio Fazio e Nino Ucchino, fra cui “La Piramide e gli zoccoli”. Il Gac Golfo di Patti, inoltre, proiettera’ dei video che illustrano le risorse marine del Golfo, realizzati da subacquei e da videomaker professionisti dell’associazione Asd Acquatica.