Expo 2015: aziende e prodotti dell’Area Grecanica nel “tempio” di Leonardo da Vinci

Expo 2015, atmosfere uniche per il Gal Area Grecanica e le aziende che hanno aderito alla manifestazione di interesse per portare nella Caffetteria degli Atellani di Milano i prodotti della Calabria Greca

foto LaPresse

foto LaPresse

Location e atmosfere uniche per il Gal Area Grecanica e le aziende che hanno aderito alla Manifestazione di Interesse per portare nella Caffetteria degli Atellani di Milano, nel centralissimo Corso Magenta, i prodotti della Calabria Greca. In uno dei luoghi chiave della Milano di Leonardo da Vinci, viene finalmente resa accessibile una storia sconosciuta e piena di mistero che incanta il pubblico da sempre. All’interno della dimora Atellani infatti, nel giardino interno della struttura, è stata reimpiantata di recente la vigna intorno alla quale corrono leggende che coinvolgono Leonardo, le sue opere e i suoi seguaci. La vigna, che rinasce oggi con l’aiuto dell’Università di Scienze Agrarie di Milano e Confagricoltura, insieme alla casa e a tutto il giardino degli Atellani, sarà la location di alcune iniziative di Confagricoltura per EXPO 2015. E’ nella Caffetteria adiacente alla dimora degli Atellani che avrà luogo la Settimana dei Prodotti della Calabria, dal 31 agosto al 6 settembre 2015, che vedrà la partecipazione oltre che del Gal Area Grecanica anche dei Gal Kroton, Serre Calabresi e BATIR. L’evento, organizzato dai GAL con la collaborazione di Confagricoltura Calabria fuori dall’Area Expo, si colloca a pieno titolo tra le iniziative più importanti per la promozione dei territori e dei prodotti rurali della Calabria. Sei le aziende che parteciperanno con il Gal Area Grecanica all’evento settimanale: Azienda Agricola Attinà, Cooperativa Agricola Terre Grecaniche, Azienda Agricola Frammartino, Azienda Agricola Gangemi, Società Semplice “Made in Italy” di Zema, Consorzio Terre del Sole. Protagonisti indiscussi della settimana, per il Gal Area Grecanica, saranno il bergamotto, trasformato in succhi, olio essenziale, marmellate, olio aromatizzato, bevande al bergamotto, canditi, olio extravergine di oliva, e il vino IGT di Palizzi. Nella serata di venerdì 4, poi, con il supporto degli agri-chef dei territori calabresi coinvolti, la Caffetteria proporrà menù personalizzati utilizzando i prodotti delle aziende partecipanti all’iniziativa. La Caffetteria degli Atellani sarà la location, per tutta la settimana, per la realizzazione di incontri tra i GAL e operatori istituzionali, economici e culturali, nazionali ed internazionali, per avviare percorsi di collaborazione finalizzati alla crescita sostenibile dei territori rurali della Calabria.